Approvazione del bando «Investimenti per la ripresa: linea A – Artigiani 2021

Regione Lombardia continua a lavorare per la ripresa attraverso il sostegno e le PMI lombarde, in particolare le imprese iscritte al Registro delle imprese artigiane.
Il Bando LINEA ARTIGIANI 2021 è rivolto alle PMI iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio e che siano iscritte e attive nel Registro delle imprese da oltre 24 mesi che investono nella transizione digitale, nella transizione green o nella sicurezza sul lavoro.

LINEA A

Che tipologia di agevolazione prevede?

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili con un contributo massimo pari a 40.000,00 euro. L’investimento minimo deve essere pari ad euro 15.000.
Quali sono le spese che possono essere finanziate?

a) acquisto di macchinari, impianti di produzione, attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive;
b) acquisto di autoveicoli nuovi di fabbrica per il trasporto merci di categoria, elettrici, ibridi, GPL e metano mono e bifuel, benzina o diesel;
c) costi per interventi ordinari e straordinari finalizzati al mantenimento in efficienza di impianti e macchinari già di proprietà;
d) costi relativi ad interventi di revamping di impianti e macchinari di proprietà finalizzati al miglioramento;
e) acquisto di software o licenze d’uso per marchi e brevetti;
g) costi per opere murarie o impiantistica;
h) costi per attività comunicazione e marketing.

Quando è possibile presentare domanda?
Le PMI artigiane possono presentare domanda di partecipazione la BANDO ARTIGIANI a partire dal 7 ottobre 2021!
Per approfondire la misura potete scaricare la scheda sintetica al seguente link.