A seguito della chiusura dello sportello dedicato alla misura “Beni Strumentali – Nuova Sabatini” per esaurimento fondi e del grande successo dei finanziamenti per l’internazionalizzazione (Fondo 394/1981) di Sace Simest aperto il 3 Giugno e chiuso ufficialmente il 4 Giugno, ci teniamo a indirizzarvi su tutte quelle misure altrettanto interessanti e ancora attive dedicate agli investimenti e alla liquidità.

Dai finanziamenti Simest al Credito Adesso Evolution

L’attenzione di Simest a favorire la liquidità delle PMI attraverso l’internazionalizzazione è il motivo del grande successo dei finanziamenti del Fondo 394/1981. La chiusura dello sportello non determina un esaurimento di tutte quelle misure utili alle imprese che vogliono competere e crescere a livello internazionale. In quest’ottica Credito Adesso Evolution si configura come una misura in grado di finanziare il fabbisogno di capitale circolante di imprese e professionisti, anche in forma associata, della Lombardia, con la concessione di finanziamenti abbinati a contributi in conto interessi.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di partecipazione a Credito Adesso Evolution:

  • 1. Imprese, anche artigiane, con organico fino a 3 mila dipendenti appartenenti a uno dei seguenti settori:

settore manifatturiero 

settore dei servizi alle imprese: 

settore delle costruzioni 

settore del commercio all’ingrosso:

settore del commercio al dettaglio

settore alloggio e  attività dei servizi di ristorazione e somministrazione;

settore Istruzione

settore servizi di assistenza sociale non residenziali

settore attività sportive, di intrattenimento e di divertimento

  • 2. Liberi professionisti
  • 3. Studi associati di professionisti

Agevolazione

Credito Adesso Evolution prevede, abbinato al finanziamento, la concessione di un contributo in conto abbattimento del tasso di interesse pari al 3% annuo, comunque non superiore al tasso definito per il finanziamento sottostante e di importo massimo di 70 mila euro.

I contributi sono concessi nell’ambito del Quadro Temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza da Covid-19 (fino a scadenza).

Gli aiuti sono concessi, fino ad esaurimento risorse, entro e non oltre il 31 dicembre 2021!