Pubblicato il bando Digital Business di Regione Lombardia promosso in collaborazione con Unioncamere.

Il bando prevede due linee di intervento:

 1. Linea “E-commerce”

 2. Linea “Voucher digitali I4.0″

Entrambe le linee sono rivolte alle micro, piccole e medie imprese che, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, intendono sviluppare interventi di digitalizzazione ed automazione, implementare modelli di sviluppo produttivo green driven, sviluppare e consolidare la propria posizione tramite all’apertura e/o al consolidamento di un canale commerciale per la vendita online dei propri prodotti.

LINEA “E-COMMERCE”

Regione Lombardia e le Camere di commercio lombarde sostengono le MPMI che intendano sviluppare e consolidare la propria posizione sul mercato nazionale e/o internazionale tramite l’utilizzo dello strumento dell’E-commerce, incentivando l’accesso a piattaforme cross border (B2B e/o B2C) e i sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile).

Finalità dei progetti e spese ammissibili

Le soluzioni proposte dovranno inoltre prevedere una o più delle seguenti finalità:

1. Sviluppo di nuove soluzioni logistiche

2. Approccio omnicanale per offrire un esperienza integrata al cliente usando canali di vendita complementari tra loro

3. Adeguamento dei canali di vendita per gli Smartphone Social e-commerce, adeguamento agli Smartphone.

4. Possibilità di acquisto direttamente su i Social media

Al momento della presentazione della domanda, le imprese devono aver individuato: portafoglio prodotti, mercato di destinazione (domestico e/o internazionale), uno o più canali specializzati di vendita online. Le spese ammissibili devono essere sostenute e quietanzate a partrire dal 26 Aprile 2021 entro la data massima del 31 Dicembre 2021.

Forma del contributo

Contributo a fondo perduto fino ad massimo del 90% in funzione della dimensione del progetto proposto come dettagliato di seguito

PROGETTI MICROContributo a fondo perduto 70%Contributo massimo 5.000 €Imprese micro
PROGETTI PICCOLO MEDIContributo fondo perduto 50%Contributo massimo 15.000 €Imprese micro, piccole e medie

Le micro-imprese (fino a 10 dipendenti e 2 milioni di fatturato) possono scegliere la tipologia di progetto. Le imprese piccole e medie (tra gli 11 e i 250 dipendenti e fino a 50 milioni di fatturato) possono accedere esclusivamente alla misura per progetti PICCOLI-MEDI.

Le domande potranno essere presentante dal 19 Maggio 2021!