Home       Profilo Aziendale       Servizi       il CLAB       il LAB       News       Contatti       Partners
Sostegno all’export- al via la seconda edizione del Voucher per l’internazionalizzazione delle PMI Italiane
I voucher per l’internazionalizzazione fanno il bis.

Grazie al rifinanziamento della misura sono in arrivo 26 milioni di euro per le PMI Italiane che intendono avvalersi di  un Temporary Export Manager per perseguire al meglio la loro strategia di internazionalizzazione.

Nel sottolineare l’attento lavoro di revisione dell’incentivo svolto dal Ministero, il sottosegretario allo Sviluppo economico Ivan Scalfarotto ha evidenziato come si tratti di una misura che ha prodotto benefici concreti per gli imprenditori: “Grazie ai voucher sono entrate in azienda figure professionali specializzate, indispensabili per aprirsi a nuovi mercati e per aumentare il fatturato estero. La valutazione d’efficacia del primo bando, lanciato nel 2015, ha permesso di tarare meglio la misura sulle esigenze delle imprese.

Rispetto alla precedente edizione, che ha visto la concessione di 1790 voucher ed altrettante PMI beneficiarie, il decreto ministeriale del 17 Luglio 2017 estende la sua operatività anche alle PMI costituite sotto forme di società di persone e, oltre a confermare il precedente voucher di euro 10.000 per ogni PMI ( 8.000 euro per quelle già beneficiarie sul precedente Bando) prevede la concessione di un importo pari a 15.000 euro, innalzabile a 30.000 al raggiungimento di specifici obiettivi sui volumi di export, al fine di supportare le PMI che intendono usufruire di un Temporary Export manager per almeno un anno.

Il decreto del 17 Luglio prevede inoltre, in sostituzione dell’elenco del 1 settembre 2015, una nuova selezione delle società accreditate per la fornitura di servizi di accompagnamento ai processi di internazionalizzazione alle PMI beneficiarie del voucher.

Sarà possibile presentare le domande di accreditamento, seguendo le modalità previste dal decreto dittatoriale del 18 settembre 2017, a partire dal giorno 16 Ottobre fio al giorno 31 ottobre.

Per quanto la presentazione delle domande per l’ottenimento del contributo le PMI potranno iniziare la compilazione on-line a partire dal 21 Novembre 2017. L’apertura dello sportello è prevista dalle ore 10.00 del 28 novembre 2017.