Home       Profilo Aziendale       Servizi       il CLAB       il LAB       News       Contatti       Partners
FONDIMPRESA - AVVISO 2/2017: CONTRIBUTO AGGIUNTIVO
Fondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua promosso da Cofindustria, Cgil, Cisl e Uil, al fine di rpomuovere la cultura della formazione come strumento essenziale per l'innovazione, lo sviluppo, la tutela dell'occupazione, la valorizzazione del capitale umano. 

Fondimpresa si rivolge alle imprese di qualsiasi settore produttivo e dimensione, di cui gestisce le risorse versate all’INPS come contributo per incentivare una “formazione su misura”, che risponde alle esigenze formative più immediate delle aziende aderenti.
Per numero di imprese aderenti e attività realizzate, è di gran lunga il primo dei Fondi interprofessionali in Italia ed è il maggiore per disponibilità finanziarie e per attività finanziate. Si contraddistingue inoltre per efficacia e qualità, in quanto l’adesione a Fondimpresa presenta una serie di vantaggi:
-minor burocrazia: le procedure di progettazione, realizzazione e gestione delle attività di formazione sono agili e veloci;
-autonomia nella gestione del finanziamento e del Fondo da parte delle aziende, le quali definiscono le proprie esigenze formative e le condividono con le OO.SS;
-l’impresa attinge al proprio Conto per finanziare in tempo reale progetti formativi, scegliendo materie, modalità organizzative, fornitori;
-i piani formativi presentati possono riguardare una singola azienda o gruppi di aziende, simili per settore d'appartenenza o vicine territorialmente;
-Fondimpresa, dopo aver approvato il progetto, eroga il finanziamento.

Obiettivo principale è rendere semplice e accessibile alle aziende (anche quelle di piccole dimensioni) e ai lavoratori la formazione, leva indispensabile di sviluppo e crescita per la competitività.

Con l’avviso 2/2017 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni.

Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul "Conto Formazione" per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda, nel rispetto dell’intensità massima consentita in base al regime di aiuti applicato e sulla base del maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del Conto Formazione aziendale; in caso di piano interaziendale tali soglie valgono per singola impresa partecipante, secondo le modalità e le condizioni previste dall'Avviso.

Possono beneficiare di tale contributo esclusivamente le PMI in possesso dei requisiti dell'Avviso che non hanno presentato dopo il 31 dicembre 2015 alcun Piano a valere sugli Avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione, fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto.

Le richieste di piani formativi potranno essere presentate a partire dall’ 8 Giugno fino al 20 Ottobre 2017.