Regione Lombardia ha pubblicato un nuovo Bando, “Bando  Archè”,  finalizzato a sostenere le nuove realtà imprenditoriali lombarde, sia MPMI che liberi professionisti, attraverso il finanziamento di piani di avvio o piani di consolidamento. 

DOTAZIONE FINANZIARIA

misura A- piani di avvio: la dotazione finanziaria è pari a 6 milioni di euro

misura B- piani di consolidamento: la dotazione finanziaria è pari a 10 milioni di euro

A CHI E’ RIVOLTO – Il bando è rivolto a Micro Piccole e Medie Imprese con sede legale/operativa attiva da non più di 48 mesi; liberi professionisti singoli e associati.

CARATTERISTICHE E DURATA DEI PROGETTI

Sono ammissibili i progetti riguardanti:

  • per la misura A- piani di avvio: progetti di sviluppo per la realizzazione dei primi investimenti (materiali e immateriali) necessari all’avvio dell’impresa/dell’attività professionale e alle fasi di prima operatività.
  • per la misura B- piani di consolidamento: progetti di sviluppo per la realizzazione degli investimenti (materiali e immateriali) necessari a consolidare ed espandere le attività di impresa/professionale.

La durata massima dei progetti di intervento è di 15 mesi che decorrono dalla presentazione della domanda di contributo ovvero dalla prima fattura emessa a far data dal 10 maggio 2019. 

AGEVOLAZIONE – L’agevolazione consiste in un contributo nelle tipologie ed seguenti entità:

  • per la misura A:

– intensità d’aiuto pari al 40% dell’investimento ammissibile;

– investimento minimo di € 30.000;

– contributo massimo di € 50.000.

  • per la misura B:

– intensità d’aiuto pari al 50% dell’investimento ammissibile;

– investimento minimo di € 40.000;

– contributo massimo di € 75.000.

 

Le domande di partecipazione potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 2 ottobre 2019 ed entro le ore 12.00 del 15 novembre 2019.

Scheda sintetica