Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli,  ha approvato il rifinanziamento del bando FABER, che prevede contributi per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi delle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato.

La delibera integra la dotazione di ulteriori 750 mila euro per soddisfare anche le ultime domande pervenute a Regione dalle aziende che hanno aderito al bando e che al momento non avevano ancora la copertura finanziaria in quanto accettate in overbooking.

Con la misura, rivolta a micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane che hanno almeno una sede operativa o un’unità locale in Lombardia, vengono finanziati interventi relativi all’acquisto e all’installazione di macchinari, impianti e attrezzature, macchine operatrici, hardware e software e licenze correlati all’utilizzo dei beni materiali, opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali.