È stato pubblicato il decreto attuativo del bonus pubblicità 2018 con regole e beneficiari del credito d’imposta sugli investimenti effettuati a partire dal 1° gennaio e anche nel 2017.

Il decreto attuativo sul bonus pubblicità 2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 24 luglio ( definisce in via definitiva le regole per beneficiare del credito d’imposta.

Possono beneficiare dell’agevolazione le imprese o lavoratori autonomi, indipendentemente dalla natura giuridica, nonchè gli enti non commerciali, che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, il cui valore complessivo superi di almeno l’1% gli investimenti effettuati nell’anno precedente sugli stessi mezzi di informazione.

Il credito d’imposta riconoscibile è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, PMI e start-up innovative.

Per l’anno in corso la domanda di agevolazione dovrà essere presentata  dal 22 settembre al 22 ottobre.

scarica la scheda sintetica